I tre, giovanissimi, identificati grazie alla videosorveglianza
Sanzionati anche per aver violato norme anti-Covid

 

CARPI, 11 Gennaio 2021
Tre ragazzi, due dei quali minorenni, sono stati denunciati dalla Polizia Locale per rifiuto di fornire le generalità, e uno anche per resistenza a pubblico ufficiale; tutti tre sono stati inoltre sanzionati per non aver rispettato le norme di prevenzione della pandemia.

 

L'episodio infatti è avvenuto durante i servizi programmati di controllo del territorio per verificare l'applicazione della normativa anti-Covid, in questo caso l'uso corretto della mascherina: quando gli agenti in borghese hanno chiesto loro di esibire i documenti, i tre hanno rifiutati di mostrarli e di declinare le proprie generalità, dandosi poi alla fuga per le vie del Centro storico; e per farsi largo, uno di loro ha anche spintonato uno degli agenti.

 

Tuttavia la Polizia Locale, grazie all’analisi dei sistemi di videosorveglianza e ad attività di indagine, è riuscita a identificare i tre giovani: un diciottenne di Carpi, denunciato alla Procura della Repubblica di Modena, e due minori, residenti in comuni limitrofi, denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bologna.

Visite: 272

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto