Se non autosufficienti e in attesa di entrare in una pubblica
Da 300 a 500 euro mensili al massimo per un anno

 
CARPI, 30 Luglio 2020
Dal 1° al 31 Agosto è possibile fare domanda di contributo per anziani non autosufficienti ospitati in struttura privata, se in lista d'attesa per entrare in una pubblica: si tratta del progetto “Trame d'argento”, cofinanziato per il secondo anno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e dai Servizi Sociali dei Comuni di Carpi, Novi e Soliera.

Per presentare domanda è necessario prendere appuntamento con lo Sportello sociale del proprio comune di residenza – recapiti e orari all'indirizzo

www.terredargine.it/amministrazione/struttura-organizzativa/sedi-orari/servizi-sociali

In caso di accoglimento, il contributo può variare – in base all'ISEE familiare – da 300 a 500 euro mensili, per un massimo di dodici mensilità, a parziale rimborso delle spese sostenute.

Può fare domanda solo chi sta usando strutture residenziali private (CRA, casa famiglia, casa albergo, comunità alloggio) mentre attende l'inserimento nei posti di Casa Residenza per Anziani (CRA) accreditati e contrattualizzati dalla pubblica amministrazione.

Visite: 84