Il 25 aprile dalle 17 alle 20 musica, poesie e letteratura
Tanti ospiti, con Vasco Brondi direttore artistico

 

CARPI, 20 Febbraio 2024

 

Un grande concerto gratuito in piazza dei Martiri, il 25 aprile, per festeggiare il 79° della Liberazione dal nazi-fascismo: l’ha deciso la Giunta, stanziando 118mila euro più Iva (spesa massima stimata) per i costi di organizzazione, gestione e i compensi degli artisti. La direzione artistica sarà affidata a Vasco Brondi, che “ingloberà” nello spettacolo, pensato appositamente per l'occasione, la presenza di importanti ospiti, rappresentativi di varie tendenze musicali e letterarie: si sta infatti verificando la disponibilità di Nada, Massimo Zamboni, Francesca Michielin, Dario Brunori, degli scrittori Paolo Cognetti e Silvia Ballestra, per un lungo pomeriggio di note, poesia e letteratura.

 

Questo appuntamento perché, si legge fra l’altro nella delibera, « l’Amministrazione comunale intende celebrare i valori della libertà e della resistenza partigiana attraverso la realizzazione di un evento a fruizione gratuita, appositamente concepito tanto per la circostanza celebrativa, quanto per i valori che essa intende rimarcare, e dunque preveda l’alternanza di diversi artisti sul palco chiamati a eseguire i propri brani, oltre che letture, poesie, cover, al fine di offrire alla cittadinanza un momento di riflessione e, al contempo, un evento culturale unico, ricreativo e di impegno civile, che possa coinvolgere diverse fasce di età e di popolazione. »

 

Nei prossimi giorni saranno messi a punto i dettagli anche contrattuali dell’iniziativa, che dovrebbe svolgersi dalle 17 alle 20 circa, in una piazza allestita come in precedenti analoghe occasioni (“Concertozzo” 2023 per esempio): mega-palco coperto vicino al teatro, rivolto verso il duomo, con gli spettatori disposti per il lato lungo del grande spazio cittadino.

 

Visite: 1471

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto