Cinque i “check point” per il monitoraggio dei passaggi
Casa-lavoro e casa-scuola in mobilità sostenibile

 

CARPI, 15 Settembre 2023

 

Anche quest’anno Carpi partecipa al “Giretto d’Italia”, l’iniziativa giunta alla tredicesima edizione promossa da Legambiente in più di 30 città italiane per promuovere uno stile di vita sostenibile.

 

Il “Giretto d’Italia” sottolinea in modo giocoso, ma efficace, l’importanza della mobilità sostenibile nelle aree urbane con una “sfida” tesa a promuovere e premiare gli spostamenti casa-lavoro e casa-scuola effettuati in bicicletta o con l’utilizzo di altri mezzi di micromobilità (monopattini elettrici e non, monowheel, e-bike, motorini elettrici, hoverboard).

 

Partecipare è semplice, basta recarsi al lavoro o a scuola mercoledì 20 settembre utilizzando uno di questi mezzi passando dai “check point” che, a Carpi, sono situati in via S. Giacomo, via Nuova Ponente, via Peruzzi, via Cavallotti e corso Fanti.

 

I monitoraggi saranno effettuati nella fascia oraria tra le 7:30 e le 9:30 dai volontari di Legambiente Carpi e FIAB Modena, sezione di Carpi. Vincerà la città che totalizzerà, nel periodo di monitoraggio, il maggior numero di passaggi.

 

Il “Giretto d’Italia” rientra nell’ambito delle iniziative programmate per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (European Mobility Week) che sarà inaugurata a Carpi domenica 17 settembre con la “17^Pedalata contro l’Alzheimer”, biciclettata di 15km aperta a tutti con ritrovo alle 9:30 e partenza dalle 10:30 al parco Papa Giovanni Paolo II in via Alghisi (ex Foro Boario).

 

giretto_locandina.png

 

Visite: 234

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto