L’apprezzato violoncellista insieme al pianista concittadino
Eseguiranno Schumann, Brahms e Mjaskovskij

 

CARPI, 24 Gennaio 2022

 

Appuntamento con la classica, domenica 30, al Teatro Comunale per la stagione 2021-2022: saranno di scena il violoncellista Enrico Dindo e il pianista concittadino Carlo Guaitoli, con un concerto di grande interesse, lungo un secolo di musica. Il programma partirà infatti dal grande repertorio cameristico dell’Ottocento, attraverso i romantici “Phantasiestūcke 73” di Robert Schumann e la “Prima sonata” di Johannes Brahms, per arrivare alla intensa “Sonata” di più rara esecuzione che il grande sinfonista russo Nicolaj Jakovlevič Mjaskovskij scrisse nel 1948 per il violoncellista Mstislav Rostropovich.

 

Oltre alla presenza dell’apprezzato violoncellista, l’appuntamento segna il ritorno in città del Maestro Guaitoli: il Direttore artistico del Comunale mancava dall’estate corsa, quando si esibì in piazza dei Martiri con Alessandro Preziosi in una originale lettura scenica dell’Otello shakespeariano.

 

Il concerto del 30 gennaio inizia alle ore 17:00: si entra solo con “certificazione verde anti-Covid rafforzata” e mascherina FFP2 per tutta la durata.

 

Biglietti sul circuito Vivaticket oppure presso “InCarpi” (Torre dell'Uccelliera, piazza dei Martiri 58; e-mail telefono 059649255: da martedì a domenica ore 10-18, con accesso solo su prenotazione a questo indirizzo ww.comune.carpi.mo.it/prenota-eventi/biglietteria-teatro )

 

           

Visite: 153

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto