Sabato 26 e domenica 27 settembre saranno visitabili la Torre del Passerino e il Torrione di Galasso

 

Per le Giornate Europee del Patrimonio 2020 sono i cantieri del complesso dei Pio i protagonisti delle aperture straordinarie e delle visite guidate.

 

Si comincia sabato 26 settembre, dalle ore 17 alle ore 24, con la Torre del Passerino, che sarà visitabile da gruppi di 10 persone ogni ora, con ritrovo nel cortiletto nord di Palazzo dei Pio. la Torre del Passerino o Bonaccolsi costituisce l’edificio più antico attualmente esistente nel complesso palaziale. La struttura architettonica è caratterizzata dalle tipiche merlature ghibelline (rifatte intorno al 1820), che dimostrano l’originaria funzione prettamente difensiva dell’edificio e come molte torri di avvistamento è orientata precisamente secondo i quattro punti cardinali. Alta circa trenta metri, è suddivisa in cinque piani che originariamente dovevano essere intercomunicanti.

 

Domenica 27 settembre, dalle ore 9 alle ore 20, è dedicata alle visite del Torrione di Galasso, anch’esso visitabile per gruppi di 10 persone ogni ora, con ritrovo Cortile delle Stele. Il Torrione, costruito tra 1440 e 1450 inglobando una precedente torre, si presenta come un ampio edificio a pianta rettangolare dalla caratteristica struttura verticale, articolato su più piani con stanze dalle volte a crociera, sontuosamente affrescate. Alcuni altissimi pinnacoli che si alzano dalla linea del tetto sottolineano ancor oggi lo slancio dell’edificio. Di particolare interesse sono gli affreschi, scoperti a ogni livello nel corso dei restauri, da piano terra, attribuibili a pittore di scuola ferrarese della metà del Quattrocento, al sottotetto.

 

Per partecipare alle visite è necessario prenotarsi al link: https://www.comune.carpi.mo.it/prenota-eventi/GEPcantieriaperti/.

 

Per accedere al cantiere, è necessario rispettare le norme di prevenzione della diffusione del COVID, indossare sempre la mascherina; mantenere il distanziamento di un metro; sanificare le mani e non toccarsi occhi, naso e bocca; avere una temperatura inferiore a 37,5° (la temperatura sarà misurata prima della visita guidata). È inoltre necessario indossare un abbigliamento comodo e scarpe chiuse con suola in gomma senza tacco.

Informazioni:
- 059/649955

Visite: 72

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto