Incontri, letture, film, concerti, visite guidate
Per le norme anti-Covid bisognerà prenotarsi


CARPI, 30 Giugno 2020
Saranno un centinaio gli appuntamenti dell’estate culturale carpigiana, fra incontri, film, concerti, letture, conferenze, visite guidate, da domani a fine agosto, proposti direttamente dall’Amministrazione comunale o in collaborazione con enti e associazioni. Il programma è stato presentato oggi nel cortile d’onore del Palazzo dei Pio (sarà sede di molte iniziative) dal Sindaco Alberto Bellelli con l’Assessore alla Cultura Davide Dalle Ave ed Enrico Bonasi della “Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi”, che sponsorizza le manifestazioni. Un'estate cui si è cominciato a lavorare solo a fine maggio, è stato sottolineato, quando son state emanate le linee guida anti-contagio.

AUTORI – Ad arricchire il calendario dell’estate culturale 2020, in aggiunta alla tradizionale “La Carpiestate” e a consolidati festival quali “Coccobello” del circolo ARCI Kalinka e “Concentrico” dell’associazione AppenAppena, anche manifestazioni annullate in primavera causa Covid come la “Festa del Racconto” (una ventina di incontri, il giovedì sera per i grandi, il venerdì sera per i piccini) e “Ne vale la pena” (quattro appuntamenti). Fra gli ospiti dei due cicli, Roberto Cotroneo, Vito Mancuso, Paolo Nori, Massimiliano Panarari, Luca Sofri e, insieme, Paolo Belli, Beppe Carletti e Cisco.

MUSICA – La rassegna Carpinclassica” quest’anno diventerà “Carpinmusica”, perché oltre ai concerti classici ci saranno alcuni appuntamenti di jazz: si comincia il 6 luglio con “Alice canta Battiato”, con la cantante accompagnata al pianoforte dal maestro Carlo Guaitoli, direttore artistico del teatro comunale di Carpi e curatore di questa rassegna, ospitata nel Cortile d’onore del Palazzo dei Pio e realizzata in collaborazione con “Amici del Jazz” di Modena e “Guitar week”. Chiusura il 24 agosto con Danilo Rea. Sono inoltre in programma quattro concerti per la rassegna regionale “Mundus”, tra luglio e agosto.

CINEMA – Non mancherà poi il cinema: “Tenera è la notte”, la storica rassegna curata dal circolo ARCI “Mora”, dopo otto anni nell’anti-stadio torna nella sua sede originale, il suggestivo chiostro di S. Rocco - film tutte le sere dal 23 luglio alla fine di agosto (ingresso a pagamento). Il Comune sta inoltre lavorando ad alcune proiezioni gratuite in piazza Martiri, dedicate a capolavori della storia del cinema.

ARTE – I musei cittadini saranno protagonisti di “Notti d’arte”, sei percorsi di bellezza, il martedì sera fra luglio e agosto, per scoprire o riscoprire le ricchezze del Palazzo dei Pio.


Tutte le iniziative del Comune sono a ingresso gratuito, ma è obbligatorio prenotarsi su https://www.comune.carpi.mo.it/prenotalacarpiestate/ oppure https://prenotailmuseo.palazzodeipio.it/prenotailmuseo/ per “Notti d'arte”.

Vai al programma completo: www.comune.carpi.mo.it/eventi
 

Visite: 2221

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto