Carpi partecipa al “Dantedì” con video su affresco Caronte
Sarà on-line su social e siti locali e nazionali


CARPI, 24 Marzo 2020
Sarà un Caronte affrescato nel 1470 a rappresentare Carpi, domani, mercoledì 25 marzo, al “Dantedì”, la giornata nazionale istituita dal Governo per celebrare Dante Alighieri: a questa prima edizione, necessariamente virtuale per l'emergenza Covid-19, la nostra città contribuisce infatti con un video dedicato alla sala dei Trionfi del Palazzo dei Pio, dov'è presente appunto una fra le prime rappresentazioni pittoriche del traghettatore infernale tratteggiato dal Sommo poeta nella “Divina Commedia” (“Inferno”, terzo canto).

Il video, realizzato dai Musei, sarà pubblicato, oltre che sui profili social e sui siti (www.comune.carpi.mo.it) del Comune (dalle 9 di domani), anche dalla Regione, nel canale comunicativo attivato appositamente sulla cultura per questo periodo emergenziale, e dal Ministero per i Beni Culturali – ideatore della giornata – che rilancia tutte le iniziative on-line dedicate a Dante.

Il video sarà inoltre inviato alle secondarie di secondo grado carpigiane, quale contributo alla didattica a distanza di questi giorni sui temi danteschi.

Il 25 marzo è la data ritenuta dagli studiosi, per convenzione, l'inizio del viaggio ultraterreno narrato dall'Alighieri, del quale nel 2021 ricorrono settecento anni dalla morte.

Il “Dantedì” vedrà coinvolti il Ministero dell'Istruzione, archivi, biblioteche, musei, scuole, parchi archeologici, luoghi di cultura, artisti e la Rai, per ricordare « il simbolo della cultura italiana e fondatore della nostra lingua.

Visite: 113

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto