Tags:

Con “Pulcinella”, del “Nuovo balletto di Toscana”, inizia domenica10 novembre alle ore17 la stagione di danza del Teatro Comunale di Carpi. La coreografia di Arianna Benedetti su musiche di Stravinskij e Pergolesi riflette l’anima beffarda e irridente della celebre maschera della Commedia dell’Arte. Lo spettacolo, infatti, è una rivisitazione in chiave contemporanea del personaggio di Pulcinella nelle sue relazioni con una serie di altri protagonisti del suo mondo: «una rivisitazione – spiega la Compagnia - dell’ambiguo gioco delle parti dell’eterna commedia umana. Ciò in sintonia con gran parte della partitura composta da Igor Stravinskij, con interpolazioni di brani composti anche da Giovan Battista Pergolesi. La danza è ricca, guizzante e articolata, esaltata dalla bravura degli undici danzatori in uno sfogo inarrestabile di movimento, fantasioso e spettacolare, energetico ed espressivo».

 

Biglietteria: Incarpi, Sala ex Poste di Palazzo dei Pio, Piazza dei Martiri 64 059649255; Incarpi.info.it; ; da un’ora prima degli spettacoli: Teatro, Piazza dei Martiri 72 059649226; teatrocomunale.carpidiem.it

 

Sabato 9 novembreinvece, alle 17, comincia nella sala dei Cimieri dell’Archivio Storico Comunale (piazzale Re Astolfo 1), il ciclo di conferenze “Le nuove forme - Percorsi sull’arte europea tra le due guerre” organizzato dai Musei di Palazzo dei Pio in occasione della mostra “Personae”. Il ciclo di incontri, che si sviluppa per tre sabati pomeriggio, presenta opere, idee e artisti che hanno dato vita al movimento del “Primitivismo” (sabato 9 novembre) e all’”Espressionismo” (sabato 16 novembre). Si chiude sabato 23 novembre con un incontro sulla cosiddetta “Arte degenerata”, definizione data dal regime nazista alla produzione e ad alcune opere specifiche di una serie di artisti europei (da Picasso a Kirchner), ritenuti in controtendenza per il regime.

 

Info: Musei di Palazzo dei Pio 059649955; ; palazzodeipio.it/imusei fb museipalazzopiocarpi

Visite: 98

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto