Al via venerdì 10 maggio una rassegna sull’artista genovese

Con brani come Il pescatore, La guerra di Piero e Bocca di rosa e album come La buona novella, Crêuza de mä e Anime salve, Fabrizio De André è riuscito a esercitare una profonda influenza sulla canzone, la cultura e il costume del nostro paese. A venti anni dalla sua scomparsa Carpi rende omaggio con una rassegna intitolata Così splendido e vero-5 incontri su Fabrizio De André all’artista genovese, perché ancora oggi la sua voce si presta a riflessioni sulla nostra vita e sul nostro tempo.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti


Ecco il programma della rassegna

Venerdì 10 maggio ore 21
Auditorium Biblioteca Loria
Radici e influenze musicali in De André
Incontro con Franco Fabbri, musicista e musicologo
con la partecipazione di Giuseppe Pirone, chitarra e voce

Venerdì 17 maggio ore 21
Auditorium Biblioteca Loria
Immagini e suoni da una carriera artistica
Incontro con Guido Harari, fotografo e critico musicale
con la partecipazione di Marco Na Isna Lodi, chitarra e voce

Sabato 18 maggio ore 18.30
Libreria La Fenice, via Mazzini 15
D’ä mê riva. Il Mediterraneo di De André
presentazione del libro con l’autore Andrea Martina

Venerdì 24 maggio ore 21.00
Auditorium Biblioteca Loria
Quel che resta di Faber
Incontro con Paolo Talanca, scrittore e direttore artistico dell’Osteria delle Dame
con la partecipazione di Gianluca Magnani, chitarra e voce

Sabato 1° giugno ore 22.30
Tenda di piazzale Re Astolfo
Flexus cantano De André
concerto nell’ambito della Festa del Racconto 2019

Info
Biblioteca multimediale Loria
tel. 059 649950-649368
e-mail: