Martedì 4 luglio, ore 21, Pronao del Teatro Comunale

Martedì 4 luglio lo scrittore Carlo Lucarelli sarà sul Pronao del Teatro Comunale a Carpi per presentare alle ore 21 il suo libro Intrigo Italiano-il ritorno del commissario De Luca (Einaudi) nell’ambito dell’edizione 2017 del ciclo Ne vale la pena-Incontri con gli autori. Con lui dialogherà il giornalista di Radio Bruno Pierluigi Senatore. Ricordiamo che tutti gli appuntamenti del ciclo (promosso dal Comune di Carpi in collaborazione con Radio Bruno, Rock no War, Libreria Mondadori e A.n.i.o.c, ovvero l’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche, Delegazione Provinciale e Comunale Modena-Carpi) sono gratuiti.
In caso di  maltempo l’iniziativa si terrà all’Auditorium della Biblioteca Multimediale Loria.

Quando il commissario De Luca, appena richiamato in servizio dopo cinque anni di quarantena, si sveglia da un incidente quasi mortale, non gli occorre troppo tempo per mettere in fila le tante cose che non tornano. Da lunedí 21 dicembre 1953 a giovedí 7 gennaio 1954, con in mezzo Natale ed Epifania, mentre la città intirizzita dal gelo scopre le luci e le musiche del primo dolcissimo consumismo italiano, tra errori, depistaggi, colpi di scena il mosaico dell'indagine, scandita come un metronomo, si compone. E ciò che alla fine ha di fronte non piace affatto a De Luca. Per il ritorno del suo primo personaggio, amatissimo dai lettori, Lucarelli ha saputo evocare una Bologna che non avevamo mai visto cosí. E ha saputo tessere il piú imprevedibile, misterioso e divertente romanzo, dove la verità profonda di un'epoca che non è mai interamente finita emerge nei sentimenti e nella lingua dei personaggi.

Visite: 2536

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto