In via Nuova Ponente 24 proseguono i lavori propedeutici
Lotto da 2,1 milioni, fine cantiere tra un anno

 

CARPI, 27 Febbraio 2024

 

Proseguono in via Nuova Ponente 24 i lavori per costruire la futura sede dei Servizi sociali: questa settimana è iniziata la demolizione del fabbricato di proprietà comunale dove sorgerà un nuovo immobile. L’abbattimento del vecchio stabile è propedeutico infatti all’edificazione del nuovo edificio, che sarà organizzato su più livelli a uso uffici, su una superficie di circa mille metri quadri (948 per l’esattezza).

 

Si tratta del primo lotto di lavori, del costo onnicomprensivo di 2.150.000 euro, dei quali 650.000 cofinanziati dall'Unione Europea con fondi PNRR (“Next Generation EU"): prevede la realizzazione al grezzo di tutti i piani ma il completamento solo del piano terra, mentre gli altri due piani saranno terminati con un secondo lotto, programmato nel 2025 con fondi regionali (1.144.000 da ATUSS su spesa complessiva di 1.430.000).

 

La costruenda sede fa parte della riorganizzazione di tutte le sedi del Comune, e concentrerà in un solo luogo tutti gli uffici del settore, attualmente dislocati in immobili più anche a causa del sisma 2012, per un migliore servizio ai cittadini: unico punto di riferimento per loro, l’opportunità di un lavoro più sinergico per gli operatori.

 

L’area oggetto di “rigenerazione” complessiva acquisirà un ruolo strategico, considerato che vi sorgerà anche la nuova sede della Polizia Locale.

 

L'area delle lavorazioni è segnalata da recinzione di cantiere e da segnaletica anche per contenere i disagi agli utenti delle attività vicine: l'orario di cantiere è indicativamente dalle 8 alle 18. Salvo imprevisti, si stima di ultimare questo primo lotto entro un anno.

 

     

 

 

Visite: 171

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto