Previsti circa 2.000 fra alberi e arbusti su 100.000 metri quadri
Righi: il più grande polmone verde urbano

 

CARPI, 23 Febbraio 2024

 

È iniziata questa mattina la messa a dimora delle piante nel nuovo parco dell'Oltreferrovia, dove sono previsti circa duemila fra alberi e arbusti. Alla posa della prima quercia era presente Riccardo Righi, assessore a Urbanistica e Ambiente: « Sarà il più grande polmone verde urbano di Carpi, grazie a un progetto firmato dall'archistar Mario Cucinella, in collaborazione con lo studio Paisà: un valore aggiunto per la nostra città, a pochi metri da Piazza dei Martiri, che mette così altre radici per il futuro. Ricordo con piacere e orgoglio, sia come pubblico amministratore sia come architetto, che questo progetto è anche il risultato di un percorso partecipativo che ha coinvolto tantissimi cittadini e cittadine. »

 

Anche per questo, l’Oltreferrovia un anno fa aveva attirato l’attenzione di prestigiose riviste di architettura.

 

I 1.470 alberi, di tipologia mista, dovrebbero essere piantumati entro la primavera: saranno anche utilizzati dei prodotti - come la leonardite e la micorizza - che servono per creare un ambiente più favorevole allo sviluppo delle radici e a fornire alle piante un generale stato di benessere. Il parco dell’Oltreferrovia si estende attualmente su 75.000 metri quadrati, destinati a diventare 100.000 una volta completato: prevede uno spazio suddiviso in "stanze" tematiche pensate per luoghi di aggregazione, sport all'aperto, orti urbani e percorsi immersi nel verde tra prati fioriti e boschi, ma anche aree pic-nic e attrezzature ludiche inclusive. Il cantiere del parco era partito lo scorso 14 giugno con la consegna dei lavori al Consorzio CME aggiudicatario delle opere.

 

     

 

     

 

 

Visite: 514

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto