Tags:

Carpi, 20 novembre 2019
Viste le condizioni meteorologiche che in questi giorni stanno allarmando l’area carpigiana, l’Amministrazione si vede costretta a rimandare l’appuntamento già fissato per domenica 24 novembre 2019, in occasione della  Giornata degli alberi, durante la quale dovevano essere piantumati 360 esemplari circa nell’area tra le vie Remesina Interna e Rossetti.

«I terreni sono troppo intrisi di acqua per permettere che l’operazione di messa a dimora dei 269 alberi e 90 arbusti vada a buon fine. A malincuore ci troviamo quindi costretti a rimandare questo importante momento collettivo attraverso il quale la Città di Carpi porta il suo contributo alla salvaguardia del verde. – spiega l’assessore all’ambiente Riccardo Righi – Nelle prossime settimane daremo tempestivi aggiornamenti sulla disponibilità di una nuova data, che verrà stabilita in base alle nuove condizioni meteorologiche».

L’appuntamento sarà sempre di domenica, in modo da garantire la massima partecipazione all’iniziativa dedicata alla promozione e alla tutela ambientale che è stata condivisa con la Consulta Ambiente e ha trovato il sostegno dell'istituto comprensivo Carpi Nord.   Si tratta infatti di una piantumazione collettiva e quindi di una festa aperta a tutti – singoli cittadini, famiglie, associazioni, gruppi e scolaresche. Ricordiamo inoltre che la “Giornata nazionale degli alberi” è stata istituita con la legge n. 10 del 2013, intitolata “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, al fine di perseguire, attraverso la valorizzazione dell'ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l'attuazione del protocollo di Kyoto, e le politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell'aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani.

 

Visite: 94

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto