Comunicato stampa del 28.09.2019

Anche quest'anno in tutte le città con popolazione superiore ai 30.000 abitanti prende il via la manovra anti-smog, dal 1 ottobre al 31 marzo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18,30 infatti sarà vietata la circolazione alle seguenti categorie di autoveicoli;  a benzina euro 0 e 1, i ciclomotori e motocicli euro 0 e i veicoli diesel euro 0, 1, 2, 3 anche se dotati di filtro antiparticolato, mentre ricordiamo che per  i diesel euro 4 non potranno circolare solo in condizioni di emergenza. Saranno 12 le domeniche “ecologiche” nelle quali si applicheranno gli stessi divieti che sono in vigore dal lunedì al venerdì.

(Nello specifico sono:  06/10/19; 20/10/19; 03/11/2019; 17/11/2019; 01/12/2019; 15/12/2019; 12/01/2020;  26/01/2020;  02/02/2020; 16/02/2020; 01/03/2020; 15/03/2020)
L'area soggetta al divieto  è quella compresa all’interno del perimetro costituito dalla Tangenziale Losi, dalla strada Romana nord, dalla Bretella nord, da via Griduzza, da via Cavata, da via Secchia, dal Cavalcaferrovia Lama, da via Lama e da via Cattani (le vie perimetrali saranno sempre percorribili).

“In questi tempi nei quali le tematiche ambientali assumono un ruolo centrale nelle scelte individuali e collettive,  la tutela della qualità dell'aria  deve essere garantita attraverso azioni concrete”. Afferma Riccardo Righi assessore all'Ambiente. “La manovra antismog nasce dall'esigenza di ridurre in modo significativo le emissioni nocive prodotte dalla combustione dei motori a scoppio,  - Righi concludendo ricorda che la manovra anti-smog -  fa parte di un piano più generale che coinvolge diversi settori per ridurre tutte quelle sostanze che producono gas clima alteranti.”

Infine ricordiamo che nello stesso periodo, in tutto il territorio comunale, è vietato mantenere in moto il motore dei veicoli in caso di arresto, fermata e sosta, e l’uso di biomassa per il riscaldamento degli edifici dotati di impianto multicombustibile, salvo che i generatori di calore non siano certificati 3 stelle ai sensi del DM 186/17.
Tutte le informazioni sulla manovra sono reperibili sul sito istituzionale www.carpidiem.it

Visite: 418

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto