Carpi, 2 Agosto 2022

 

Si allegano alcune foto scattate questa mattina, 42° anniversario della strage fascista alla stazione di Bologna, dove perse la vita anche il concittadino Umberto "Tino" Lugli di 38 anni: la città di Carpi ha partecipato alla cerimonia ufficiale sul luogo dell'attentato, con il Vice-Sindaco Stefania Gasparini e l'assessore Andrea Artioli; e ha ricordato Lugli nel cimitero urbano, dove il Presidente del Consiglio Comunale Carlo Alberto Fontanesi ha deposto un cesto di fiori davanti alla tomba, presente il fratello della vittima, Carlo Alberto Lugli.

 

    

    

 

Visite: 166

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto