Non è un “appalto di servizio al massimo ribasso”
Gara in via di aggiudicazione, non sospesa

 

CARPI, 8 Agosto 2020

Con riferimento ad alcune affermazioni, per lo più di fonte sindacale, riportate da alcune testate riguardo la protesta di ieri (venerdì 7) al cimitero urbano, l'Amministrazione Comunale precisa quanto segue:
- i lavoratori in sciopero non sono dipendenti comunali, quindi il Comune non ha alcuna competenza né responsabilità nei loro confronti;
- la gara del 2014 fu aggiudicata sulla proposta “economicamente più vantaggiosa” e non, come falsamente sostenuto da qualcuno, « al massimo ribasso »;
- quella in atto è una concessione, non un appalto di servizio, con tutto ciò che giuridicamente ne consegue per tutte le parti;
- anche la nuova gara (scaduta il 31 maggio) si basa sullo stesso principio, ossia la ricerca di un concessionario e l'aggiudicazione con il criterio della offerta economicamente più vantaggiosa;
- tale gara non è affatto stata sospesa ma in corso di aggiudicazione.

Queste precisazioni si rendono necessarie per ripristinare la verità dei fatti, nel rispetto dei lettori e di tutti i cittadini

Visite: 149

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto