L’amministrazione comunale si scusa con la città

A seguito dell’annullamento della Festa di Capodanno in Piazza dei Martiri che ha creato tanto sconcerto l’amministrazione comunale di Carpi si scusa con tutti i cittadini.
“Abbiamo verificato – spiega il Sindaco Alberto Bellelli - la possibilità di sostituire la festa con altre attività ma vista la ristrettezza dei tempi non è stato possibile mettere in campo una soluzione alternativa che consentisse ugualmente di organizzare l’evento in condizioni di sicurezza. Come Sindaco sono fermo nella convinzione che la buona azione amministrativa e il rispetto delle regole vengono prima di ogni altra cosa. E’per questo che ho esortato gli uffici competenti ad avviare le verifiche amministrative interne per accertare le responsabilità dell’accaduto e ad assumere  tutti i provvedimenti che si renderanno necessari”.