Comunicato stampa n. 8 del 31 maggio - ore 12.00

Ferme restando tutte le indicazioni già fornite nei precedenti comunicati, sempre disponibili sul sito www.carpidiem.it, continuamente aggiornato, si segnalano gli elementi di novità relativi al territorio comunale di Carpi.

  1. Al momento sono stati alloggiati circa 450 cittadini nelle aree allestite in città e nell'albergo di Palagano, dei quali un centinaio sono cosiddette persone fragili (anziani e disabili).

  2. Nella giornata di oggi tre mezzi mobili saranno presenti presso le frazioni maggiormente colpite per raccogliere domande di verifiche statiche, di alloggiamento o di altre informazioni.
    Per la precisione i tre furgoni stazioneranno nei seguenti punti:
    • MIGLIARINA, circolo ARCI – mattina
    • BUDRIONE, Bocciofila – dalle 15
    • FOSSOLI, circolo ARCI – tutto il giorno
    • CORTILE, pesa pubblica – mattina
    • SAN MARINO, polisportiva – dalle 15

  3. I cittadini che devono entrare nelle proprie abitazioni con evidenti segni di pericolo per RECUPERARE BENI DI PRIMA NECESSITA' devono rivolgersi al punto dei Vigili del Fuoco presso il parco delle Rimembranze, in viale Giovanni XXIII

  4. Centro Storico cittadino: si ribadisce che la zona del centro è chiusa a tutti i cittadini NON RESIDENTI e che tutte le attività commerciali e professionali sono chiuse per ordinanza.
    L'ingresso alla zona è comunque consentita per operatori sanitari, tecnici e forze dell'ordine.
    I cittadini residenti in Centro, che non vedono evidenti situazioni di pericolo, possono accedervi senza alcuna autorizzazione. Laddove invece vi fossero dubbi è consigliabile rivolgersi ai tecnici della Protezione civile o ai vigili del Fuoco.

  5. Le persone che intendono rendersi disponibili a prestare la propria opera come volontari possono rivolgersi direttamente presso il Centro operativo in via Goito, presso la scuola Leonardo Da Vinci.

  6. Si ricorda che la polizia municipale ha sospeso tutte le attività di front office amministrativo per poter liberare il massimo numero di agenti da utilizzare all'esterno, mantenendo la garanzia degli interventi urgenti, ricevuti tramite il normale numero telefonico 059.649.555.

  7. Da oggi, giovedì 31 maggio, presso gli uffici provvisori dell'anagrafe e stato civile allestiti nella scuola Leonardo Da Vinci in via Goito, sarà possibile anche il rilascio delle Carte d'Identità urgenti (solo per motivi documentali: per espatrio con presentazione della documentazione di viaggio, per smarrimento con presentazione della denuncia), con orario dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.

  8. Tutti i cimiteri della città, quello urbano e quelli frazionali, sono chiusi, perché inagibili, fino a nuova comunicazione.

file .pdf Comunicato in formato .pdf

Visite: 2809

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto