CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022

CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022
Martedì, 02 Febbraio 2021

 

ICA SRL - via Berengario n.35/B, 41012 Carpi (MO)

tel. 059.690469 - fax. 059.7108478

 

Orari di apertura al pubblico

 

Visite: 85

CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022
Martedì, 02 Febbraio 2021

 

La legge 160/2019 ha introdotto a far data dal 1° gennaio 2021 il due nuovi canoni patrimoniali ed in particolare:

 

1) canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria di cui al comma 816 della medesima legge; i presupposti di tale canone sono:

- l'occupazione, anche abusiva, delle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico;

- la diffusione di messaggi pubblicitari, anche abusiva, mediante impianti installati su aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti, su beni privati laddove siano visibili da luogo pubblico o aperto al pubblico del territorio comunale, ovvero all'esterno di veicoli adibiti a uso pubblico o a uso privato.

Il canone di cui al comma 816 sostituisce l’imposta Comunale sulla Pubblicità, i diritti sulle pubbliche affissioni, ed il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

 

Il canone è riscosso dal concessionario ICA srl.

 

 

2) canone di concessione per l'occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate di cui al comma 837 della medesima legge 160/2019.

Il presupposto del canone è l’occupazione di suolo pubblico realizzata per lo svolgimento di mercati.

Il canone di cui al comma 837 - per gli operatori del mercato - sostituisce il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche ed il prelievo sui rifiuti.

 

Il canone è riscosso dal concessionario ICA srl.

 

 

Visite: 67

CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022
Martedì, 02 Febbraio 2021

 

Visite: 86

CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022
Sabato, 19 Marzo 2022

 

Deliberazione di Giunta Comunale n. 31 del 08/03/2022

 

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 31 del 08/03/2022 l’Amministrazione Comunale ha disposto il differimento al 30 settembre 2022 del termine di scadenza per il versamento dei Canoni di cui alla Legge 160/2019 commi 816 e 837 con riferimento alle seguenti occupazioni:

 

  • occupazioni di suolo realizzate da imprese di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande di cui alla Legge Regionale n° 14 del 26/07/2003;
  • occupazioni di suolo realizzate da attività artigianali che vendono per asporto e che effettuano il consumo sul posto (a titolo esemplificativo gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio,...);
  • occupazioni di suolo realizzate da attività commerciali/artigianali in sede fissa e su aree pubbliche in strutture fisse (chioschi), per vendita merce/esposizione merce/portabiciclette/spazi di attesa per la clientela. Sono ricomprese in tale fattispecie le occupazioni di suolo realizzate da edicole;
  • occupazioni di suolo realizzate dai titolari delle autorizzazioni comunali per l'esercizio dell'attività di Taxi con riferimento alla piazzola di sosta occupata;
  • occupazioni di suolo realizzate con riferimento ad installazioni dello spettacolo viaggiante (a titolo esemplificativo reti elastiche, gonfiabili, ecc.);
  • occupazioni di suolo realizzate da operatori che svolgono attività di commercio su aree pubbliche su posteggio ed in forma itinerante ivi compresi i cosiddetti “spuntisti”, nonché dai produttori agricoli.

 

Si ricorda che il termine di scadenza per il versamento del Canone Unico Patrimoniale per tutte le altre casistiche (es. componente esposizione pubblicitaria, passi carrai, … ) resta fermo al 31 marzo 2022.

 

Visite: 65

CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022
Martedì, 02 Febbraio 2021

 

 

Per le fattispecie che hanno beneficiato per l’anno 2021 dell'esenzione dal pagamento del canone unico con riferimento ad occupazione suolo e canone mercatale è stata prorogata la scadenza di versamento al 30 settembre 2022 come disposto dalla deliberazione di Giunta Comunale n. 31 del 08/03/2022.

Per il termine di scadenza per il versamento del Canone Unico Patrimoniale per tutte le altre casistiche (es. componente esposizione pubblicitaria, passi carrai, … ) occorre fare riferimento al Regolamento del Canone Unico.

 


MODALITA' DI VERSAMENTO

Il versamento del canone è effettuato nelle modalità indicate dal soggetto competente alla riscossione ICA srl.

 

 

Visite: 67

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto