NUOVA IMU 2020

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

 

La Legge di bilancio 2020 (L. 27.12.2019, n. 160, con decorrenza dal 01.01.2020), ha disposto l’unificazione di TASI e IMU mantenendo struttura e “impostazione fiscale” dell’IMU.

 

Visite: 292

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

 

Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 - articolo 177 “Esenzioni dall'imposta municipale propria-IMU per il settore turistico”

 

In considerazione degli effetti connessi all'emergenza sanitaria da Covid-19, per l'anno 2020, non è dovuta la prima rata IMU per gli:

- immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;

- immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate .

 

Visite: 15

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

 

Sono previste due rate le cui scadenze, salvo diverso intervento normativo, sono così stabilite:


Il 16 GIUGNO 2020 scade il termine per versare l'ACCONTO IMU per l’anno 2020

Il 16 DICEMBRE 2020 scade il termine per versare il SALDO IMU per l’anno 2020

 

Visite: 116

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

 

Calcolo IMU anno 2020 e stampa del modello di pagamento F24

 

E' possibile pagare il modello F24 direttamente mediante i servizi di home banking, presso gli uffici postali e gli sportelli bancari senza spese di commissione.

 

Visite: 60

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

 

Aliquote e detrazioni IMU 2020

Delibera C.C.n. 18 del 07/04/2020

 

Visite: 61

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

NUOVA IMU 2020
Giovedì, 14 Maggio 2020

 

Prorogata l'esenzione IMU al 31 dicembre 2020

 

Visite: 35

NUOVA IMU 2020
Venerdì, 23 Marzo 2018

 

Per usufruire dell’aliquota agevolata e/o del 25% di riduzione per i contratti stipulati a partire dal 1/1/2018 è necessaria l'attestazione di rispondenza del contratto sottoscritta da una delle organizzazioni (dei proprietari o degli inquilini) che hanno firmato l'accordo con il Comune.

 

Visite: 7714

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto