Con deliberazione di Giunta Comunale n.82 del 11/05/2021 la scadenza del 31 maggio 2021 è stata differita al 31 luglio 2021.

 


ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA (art.27 Regolamento Canone Unico):

Limitatamente all’anno 2021 la scadenza per il versamento del Canone è stata differita al 31 luglio.

Limitatamente all’anno 2021 qualora il canone sia di importo superiore ad euro 1.500,00, può essere corrisposto in quattro rate trimestrali aventi scadenza il 31 luglio (scadenza termine versamento delle prime due rate), il 30 settembre ed il 31 dicembre; il ritardato o mancato pagamento di una sola rata fa decadere il diritto del contribuente al pagamento rateale.

 


PUBBLICHE AFFISSIONI (art.44 Regolamento Canone Unico):

Il pagamento del canone relativo alle pubbliche affissioni deve essere effettuato contestualmente alla richiesta del servizio.

 


OCCUPAZIONI GRANDI UTENZE (art.72 Regolamento Canone Unico):

il versamento del canone è effettuato entro il 30 aprile di ciascun anno in unica soluzione

 


OCCUPAZIONI SUOLO PERMANENTI (art.77 Regolamento Canone Unico):

Limitatamente all’anno 2021 la scadenza per il versamento del Canone è stata differita al 31 luglio.

Limitatamente all’anno 2021 è ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 luglio (scadenza termine versamento delle prime due rate), 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone annuo sia superiore ad euro 250,00.

 


OCCUPAZIONI SUOLO TEMPORANEE (art.78 Regolamento Canone Unico):

Per le occupazioni temporanee il canone deve essere versato all’atto del rilascio dell’autorizzazione/concessione, contenente la quantificazione del canone stesso.

Limitatamente all’anno 2021 è ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 luglio (scadenza termine versamento delle prime due rate), 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone sia superiore ad euro 250,00.

 


CANONE MERCATALE (art.94 Regolamento Canone Unico):

Limitatamente all’anno 2021 la scadenza per il versamento del Canone è stata differita al 31 luglio.

Limitatamente all’anno 2021 è ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 luglio (scadenza termine versamento delle prime due rate), 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone annuo sia superiore ad euro 250,00.

 


MODALITA' DI VERSAMENTO

Il versamento del canone è effettuato nelle modalità indicate dal soggetto competente alla riscossione ICA srl.

 

 

Visite: 444

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto