Per l'esposizione di cartelli, striscioni, pubblicità fonica, etc.., occorre preventivamente presentare richiesta di autorizzazione all’Ufficio Concessioni precarie temporanee.

 

Per l'esposizione di targhe, insegne, tende, etc.. occorre preventivamente presentare richiesta di autorizzazione all’Ufficio Concessioni precarie permanenti.

 

L’esposizione di locandine o la distribuzione di volantini non necessitano di autorizzazione, è sufficiente rivolgersi allo Sportello del gestore ICA per la definizione degli importi dovuti.

 

Per richiedere l'affissione di manifesti pubblicitari, l’interessato deve presentare in tempo utile allo sportello del gestore ICA apposita richiesta scritta con l’indicazione del numero di manifesti che desidera affiggere e il periodo di esposizione. L’accettazione della richiesta di affissioni è correlata alla disponibilità degli spazi destinati all’affissione stessa.

 

Per l'occupazione temporanea di suolo pubblico per manifestazioni, raccolta firme o fondi, cantieri, tavoli e sedie, circhi, giostre, etc.., occorre preventivamente presentare all’Ufficio Concessioni precarie temporanee domanda volta ad ottenere il rilascio di un apposito atto di autorizzazione.

 

Per chiedere l'autorizzazione per l'occupazione della sede stradale o del suolo pubblico, per cantieri o traslochi di durata inferiore ai 30 giorni occorre rivolgersi alla Polizia Municipale.

 

Per l'occupazione permanente di suolo pubblico per passi carrai, edicole, chioschi, etc.., occorre preventivamente presentare all’Ufficio Concessioni precarie permanenti domanda volta ad ottenere il rilascio di un apposito atto di concessione.

 

Visite: 548

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto