Regione Emilia Romagna
www.regione.emilia-romagna.it

Le cooperative sociali sono istituite dalla Legge 8 novembre 1991, n. 381 e nascono con lo scopo di "perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini". Questo scopo è perseguito attraverso la gestione di servizi socio-sanitari o educativi e lo svolgimento di attività diverse - agricole, industriali, commerciali o di servizi - finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Classificazione 
Le cooperative sociali si distinguono in:
- cooperative di tipo A - per la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi
- cooperative di tipo B - per lo svolgimento di attività produttive finalizzate all'inserimento nel mondo dei lavoro di soggetti svantaggiati (fisici e psichici, ragazze madri, ex detenuti, ex tossicodipendenti)

Sul sito della Regione Emilia Romagna è presente una banca dati delle cooperative sociali di tutta la regione; per visualizzare l'elenco delle cooperative presenti in provincia di Modena, scegliere "Modena" nella lista delle provincie della banca dati.