Fulvia Salvarani e Gianni D'Amato

Nato nel 1962 Gianni D'Amato si sposa nel 1986 con Fulvia e apre il ristorante Il Rigoletto ad Aulla (Ms). Trasferitori a Reggiolo continua qui la sua esperienza di chef e nel 2002 arriva la prima stella Michelin, seguita tre anni dopo dalla seconda e da altri riconoscimenti fino a quando, pochi mesi fa, entra nella catena dei Relais Gourmand "Nella mia famiglia la vocazione culinaria risale ormai ad un secolo fa - spiega D'Amato - quando i miei bisnonni Giovanni e Domenica gestivano l'osteria Dalla Meghina ad Aulla, in Toscana e dove venivano cucinati piatti esclusivamente legati alla tradizione. E' proprio dall'entroterra lunigianese che è cominciata la nostra storia…Dopo varie esperienze in Italia e all'estero, fondamentali per allargare la sfera cultural-gastronomica, io e mia moglie Fulvia Salvarani decidemmo di dare inizio ad una nuova avventura aprendo il ristorante Il Rigoletto ad Aulla. Nel 1998 ci siamo trasferiti a Reggiolo (RE) all'interno di una villa settecentesca con giardino secolare che in un certo senso rispecchiava meglio il nostro modo di intendere Il Rigoletto.
La mia è una cucina costruita sugli elementi base cioè sulle materie prime che ricerco e seleziono personalmente con particolare attenzione ai prodotti del territorio nella loro evoluzione stagionale. Ogni singolo ingrediente ha la sua storia ma non per questo mi limito nella sperimentazione di piatti nuovi con accostamenti che in un primo momento potrebbero sembrare impensabili. Sono convinto infatti che ogni piatto debba avere il suo carattere e che debba trasmettere i mio valore e la mia infinita dedizione e passione per la cucina. Nonostante siano trascorsi vent'anni guardo al futuro con lo stesso entusiasmo di un tempo e con il desiderio di crescere e di migliorarmi ulteriormente".

Ristorante il Rigoletto
Piazza Martiri 29
42046 Reggiolo Reggio nell'Emilia
Tel 0522-973520

ilrigoletto@ilrigoletto.it
www.ilrigoletto.it