Sergio GrassoE’ giornalista, attore, autore e regista teatrale, ma soprattutto antropologo-alimentare.Da sempre appassionato d'arte ed archeologia è noto soprattutto come cultore di storia sociale del cibo: è noto al pubblico televisivo come ‘gastrosofo’ e coltiva una vera e propria "mania" per la Storia della Cucina e per l'evoluzione del Gusto a Tavola. E' Maestro Assaggiatore di Formaggi O.N.A.F., Accademico della Cucina Italiana, membro di Commissioni Scientifiche. Volto noto a milioni di spettatori italiani grazie a trasmissioni RAI come VERDEMATTINA, LA VECCHIA FATTORIA, RAIUNO-MATTINA, L’ITALIA SUL DUE) e LINEA VERDE, SALUTE E BENESSERE, COMINCIAMO BENE, UNO MATTINA WEEKEND, DUE DI NOTTE e PRIMA DEL GIORNO. Nel 2002 ha scritto, e interpretato con Andy Luotto, “Le tentazioni della carne: ovvero a noi che non ci piace il rosbif” innovativa pièce teatrale composta da tre gastro-monologhi. Nel 2003 scrive con Ezio Partesana e interpreta con Gino Cogliandro “Alcoologia di Socrate: travagli di grappe, numi e uomini di spirito”, tragedia-comica con protagonista la Grappa Italiana di Qualità. E’ ideatore di manifestazioni di grande richiamo come il Cous-Cous Fest di San Vito Lo Capo (TP) e il Girotonno di Carloforte (CA). Scrive su numerosi periodici specializzati ed è Direttore Editoriale del mensile BUONGUSTANDO.