Carpi, 6 giugno 2003 - Sala Congressi

Convegno sul tessile biologico

Il convegno sul tessile biologoco é stato un appuntamento rilevante per il distretto della moda carpigiano. AIAB e ICEA hanno individuato Carpi come un territorio fertile per discutere di tessile biologico. Qui operano già oltre 1.600 imprese tessili con un fatturato di oltre 1 miliardo di euro, che possiedono le competenze, la qualità e la professionalità necessarie. L'obiettivo é sperimentare qui un progetto di filiera innovativo, coinvolgendo un gruppo di imprese che segua questo tipo di produzione dal filo al capo finito, creando un vero e proprio Campionario Moda Bio made in Carpi: cioé capi biologici con le migliori caratteristiche di stile, comfort e vestibilità, in grado di competere sul mercato con i prodotti tradizionali. Alcune imprese si sono già candidate alla sperimentazione, la prima del genere in Italia.