Con Delibera di Giunta Regionale Emilia Romagna nr. 1780 del 02.12.2013, è stato eliminato l'obbligo di comunicazione inerente i saldi di fine stagione da parte degli operatori commerciali
Durante queste vendite è obbligatoria l'esposizione del prezzo praticato ordinariamente e lo sconto, o ribasso, espresso in percentuale sul prezzo normale di vendita. I controlli sui prezzi e sui ribassi sono svolti dalla Polizia Municipale


I SALDI possono essere:

ESTIVI  
I saldi invernaliin Emilia Romagna partono dal 5 gennaio 2022 

Nei 30 giorni antecedenti i saldi, in deroga al divieto abituale, possono essere effettuate vendite promozionali di: abbigliamento, calzature, biancheria intima, accessori  di abbigliamento, pelletteria e tessuti per abbigliamento ed arredamento.


LIQUIDAZIONI:
Le vendite di liquidazione possono essere effettuate durante tutto l'anno per un periodo di durata non superiore a:
- 6 settimane nel caso di trasferimento di sede dell'azienda o di trasformazione o rinnovo locali
- 13 settimane in caso di cessazione dell'attività o cessione dell'azienda

VENDITE SOTTOCOSTO:
Ha la durata massima di 10 giorni. Non può essere effettuata per più di tre volte l'anno e se non sono trascorsi almeno 20 giorni dalla precedente, salvo che per la prima dell'anno.


VENDITE PROMOZIONALI
Le vendite promozionali in genere non possono essere effettuate nei 30 giorni antecedenti i periodi delle vendite di fine stagione, tuttavia a causa dell'emergenza Covid è stata disposta la sospensione di questo divieto.
 
I prodotti interessati sono: abbigliamento, calzature, biancheria intima, accessori di abbigliamento, pelletteria e tessuti per abbigliamento ed arredamento.


INFORMAZIONI
Settore Commercio - Commercio in Sede fissa e Attività di vendita
via Sergio Manicardi, 41 
Telefono: 059/649529 - 649523 - 
si riceve solo su appuntamento

Visite: 5323

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto