via San Rocco - Tel. 059/688732 - Fax 059/681338

www.fondazionecrcarpi.it

Storia
La chiesa di San Rocco, in origine Santa Maria delle Grazie, è fondata dal principe Alberto Pio nel 1495. Dopo esordi difficili che vedono cambi di ubicazione e il ripetersi della posa della prima pietra per tre volte in meno di vent’anni, nel 1523 la chiesa è eretta nella sua sede definitiva e diviene luogo di una sentita devozione per la pratica del Rosario. Le condizioni dell’edificio portano, durante i primi anni del ‘700, a un importante intervento di ricostruzione che caratterizza tuttora il suo spazio interno. Nel 1768 l’edificio è assegnato alla confraternita di San Rocco di Carpi che ne muta il titolo. La chiesa è dimessa dal culto alla fine del 1970, subisce gravi problemi di tipo statico con il sisma del 1986 che si aggravano con quello del 1996. Il 22 novembre 2004, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi acquisisce lo splendido complesso aggredito al degrado dal tempo per intraprenderne la completa ristrutturazione e per realizzarvi un auditorium culturale ad elevata versatilità. 


Capienza massima: 249 posti

Richiesta di utilizzo
La Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi mette a disposizione l'Auditorium per attività compatibili con le finalità istituzionali di promozione e sostegno alla cultura.

L'Auditorium puù essere richiesto da Enti pubblici e privati quali Associazioni senza scopo di lucro, Istituzioni Scolastiche, Fondazioni, Enti ecclesiastici, Associazioni di categoria, Aziende, Enti commerciali

La domanda di utilizzo va redatta su apposito modulo e inviata a o spedita/consegnata agli uffici della Fondazione via Sardegna n. 2 

Domanda di utilizzo, Regolamento e scheda tecnica

Visite: 4641

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto