A cura di Luciana Nora

Manifattura Tabacchi - Succursale della Ex Manifattura Tabacchi di Modena

Reparto confezione e  pacchi - 1943
Era, assieme alla Magneti Marelli, un'altra realtà produttiva venutasi a creare in occasione del secondo conflitto mondiale in ragione della necessità di decentramento delle grandi aziende che potevano essere bersaglio di bombardamenti. Entrambe le due realtà introdussero in Carpi l'esperienza di un impiego non stagionale come il truciolo e regolamentato da contratto.
Sebbene in un settore certamente non strategico, anche la Manifattura Tabacchi era impegnata in una produzione indirizzata ai militari dell'esercito ai quali forniva tabacco.
Impegnava circa 250 maestranze, perlopiù giovani donne e, sotto l'aspetto economico, rappresentava una garanzia per altrettante famiglie con ricadute positive sul commercio locale.
Significativa l'esperienza del baliatico interno per i figli delle dipendenti, rimasto attivo fino alla soppressione della Sezione carpigiana Manifattura Tabacchi avvenuta nel 1967.

Materiali:
  • testimonianze orali
  • documentazione d'archivio
  • ricca raccolta fotografica (positivi e negativi)
  • Video in Vhs - durata 13 minuti, a cura del centro di documentazione audiovisiva con la regia di Luciana Nora dal titolo: Manifattura Tabacchi - Carpi 1940- '67.

I materiali sono tutti alla consultazione presso il Centro Etnografico

 

Personale Manifattura Tabacchi - 1941
Asilo Manifattura Tabacchi per figli degli operai
Asilo Manifattura Tabacchi per figli degli operai

Visite: 6659

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto