A cura di Luciana Nora

Dal 1974 si stanno visionando e schedando due consistenti fondi fotografici locali entrambi concessi in visione da privati. Il primo raccoglie tutta l'attività di due fratelli fotografi che a partire dal 1945, hanno agito nel carpigiano, oltre che su richiesta, anche e prevalentemente in maniera ambulante: ossia effettuavano un servizio e lasciavano alla discrezione del potenziale cliente la scelta di avvalersene o meno. Questi due tipi di intervento hanno contribuito a creare una imponente mole di materiale documentario,attraverso cui é possibile ripercorrere il processo di trasformazione a partire dall'immediato dopo-guerra.
Il lavoro di rassegna del deposito di negativi, fotogramma per fotogramma, ha permesso di individuare documentazione inerente le seguenti tematiche:
Ritualità connesse al ciclo calendariale e liturgico
 
< image
Natale Epifania Carnevale frazionale
image
Carnevale di piazza Pasqua S. Croce
image
Maggio dev. Maria Sagra Assunta Sagra di San Lorenzo

 

Ritualità connesse al ciclo della vita
 
image
Parto in ambiente domestico Parto in ospedale Battesimo
image
Corteo nuziale Pranzo nuziale Sposi omaggiano defunti
image
Veglia funebre Corteo funebre rurale Corteo funebre cittadino

Nel fondo fotografico del Centro Etnografico é raccolta la documentazione contemporanea ai percorsi delle ricerche inerenti:

  • la lavorazione del truciolo tra Carpi e Villarotta di Reggio Emilia (Servizio a cura di Giancarlo Salami - Carpi.)
  • la casa rurale nel territorio carpigiano (rilevamento effettuato nel 1980 a cura di Luciana Nora - Carpi.),
  • ritualità comnnesse al ciclo calendariale contadino, guaritori, nascita, matrimonio, morte, tradizione alimentare (servizi effettuati tra il 1980 e 1988 a cura di Giuseppe Lodi - Carpi.)
  • commercio, artigianato (servizi a cura di Daniele De Pietri, Renzo Gherardi, Felice Marzi, Walter Manzini, Matteo Massari.- Carpi.)
    Suddetta raccolta si compone anche di riproduzione di immagine attinte dal repertorio artistico, dagli album familiari e aziendali, utili come supporto alle elaborazioni che hanno avuto sbocco in pubblicazioni e mostre.
  • Sono inoltre presenti vari servizi fotografici inerenti i campionari di fabbriche locali impegnate sul versante del tessile abbigliamento (fotografie di Mario e Luciano Pergreffi - Carpi , Alceo Trouché - Modena, e altri autori di cui non é dato avere generalità)
É iniziata l'immissione on line sull'Opac Sebina Modena, http://sebinaweb.cedoc.mo.it, del cospicuo fondo Gasparini che consta di centinaia di migliaia di immagini; per la consultazione digitare nella maschera di ricerca: Gasparini Foto - cinematografica.

 

Visite: 7030

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto