Ufficio Anagrafe - via S. Manicardi, 39  

IL SERVIZIO E' SOLO SU APPUNTAMENTO - prenotazioni telefoniche al nr 059/649257 oppure: 
CLICCA QUI PER PRENOTARE L'APPUNTAMENTO 

  

La CIE è in formato tessera e contiene un microprocessore tecnologicamente evoluto che permette di conservare, in sicurezza, le informazioni necessarie all'identificazione del titolare: la foto, i dati anagrafici e biometrici (come le impronte digitali), il codice fiscale. Il documento consente, inoltre, l’autenticazione in rete per fruire dei servizi erogati dalla Pubbliche Amministrazioni e l’abilitazione nel Sistema Pubblico d’Identità Digitale (SPID).  


Per i cittadini italiani vale come documento di identità e costituisce anche documento di viaggio in tutti gli Stati membri dell'Unione Europea ed in quelli che hanno aderito a specifici accordi con l'Italia.

Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.

 

Chi può richiederla
- Residenti nel Comune di Carpi al momento della scadenza o in caso di smarrimento, furto o deterioramento della propria carta di identità.
- Coloro che non risiedono a Carpi previa richiesta di nulla osta al Comune di residenza.

I cittadini iscritti AIRE non possono richiedere la Carta di Identità Elettronica.


Le persone (sia maggiorenni che minorenni) alle quali dovrà essere rilasciata la carta d'identità dovranno PRESENTARSI PERSONALMENTE in Anagrafe

 

Casi specifici:
- Minorenni: devono presentarsi allo sportello accompagnati da almeno un genitore o dal tutore munito di documento di riconoscimento valido. Qualora si richieda la CIE valida per l'espatrio è necessario l'assenso di entrambi i genitori che devono recarsi agli sportelli, insieme al minore. Nel caso non sia possibile per uno dei genitori presentarsi allo sportello, è possibile dare il proprio assenso compilando il relativo modulo e allegando fotocopia del proprio documento d'identità in corso di validità. Sulla carta di identità dei minori di 14 anni valida per l'espatrio, è possibile riportare il nome dei genitori.
- Furto o smarrimento : In caso di furto della carta d'identità, occorre presentare agli sportelli la denuncia di furto resa alle autorità competenti (Polizia, Carabinieri)
- Distruzione o deterioramento: è obbligatorio portare il documento deteriorato o in mancanza dello stesso, denuncia di smarrimento
- Persone con problemi di deambulazione: possono richiedere il servizio anagrafico a domicilio. Clicca qui per le informazioni specifiche.
- Rilascio carta d'identità cartacea: Poiché la carta di identità elettronica non viene immediatamente rilasciata al cittadino, è consentito ottenere il rilascio della carta di identità cartacea solo ed esclusivamente nei seguenti casi di reale e documentata urgenza disciplinati dalla circolare n. 08/17 del Ministero dell'Interno - Direzione Centrale per i Servizi Demografici: motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.

 

Validità per l'espatrio
Può essere rilasciata valida o non valida per l'espatrio per i cittadini italiani. Quando non è valida per l'espatrio sulla carta appare apposita dicitura. E' sempre rilasciata non valida per l'espatrio per i cittadini stranieri (comunitari e extracomunitari) maggiorenni e minorenni.
Per un elenco aggiornato dei paesi in cui è possibile entrare con la carta d'identità, si consiglia di consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/

 

Durata e rinnovo
- 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni
- 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni
- 10 anni per i maggiorenni.

Scade nel giorno del compleanno del titolare. 
Il rinnovo può essere richiesto in qualsiasi momento.
Non è previsto il rinnovo a seguito di variazione di dati riguardanti lo stato civile, la residenza o la professione.

 

Rilascio
Il cittadino deve fissare un appuntamento utilizzando l'agenda online oppure rivolgendosi all'Urp - Via Berengario, 4 - Tel. 059/649257

 

Documentazione da portare in Anagrafe il giorno dell’appuntamento
- Foto tessera recente (scattata negli ultimi 6 mesi) su sfondo chiaro con posa frontale: la fotografia deve rispettare le caratteristiche definite dal Ministero dell’Interno.
La fotografia può essere consegnata anche in formato digitale su chiavetta USB con le seguenti caratteristiche: definizione immagine: almeno 400 dpi, dimensione del file massimo 500kb, formato del file JPEG;
- Tessera sanitaria/codice fiscale
- Carta d'identità precedente o, in caso di smarrimento/furto, la denuncia resa presso l'Autorità di Pubblica Sicurezza (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri)
- Cittadini stranieri extracomunitari: permesso di soggiorno valido oppure ricevuta della domanda di rinnovo presentata entro 60 giorni dalla scadenza del permesso e copia del permesso scaduto 

 

Costo
€ 22,00   (di cui 16,79 euro euro di rimborso in favore dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione della carta elettronica; 5,21 euro di diritti fissi e di segreteria). Si può pagare in contanti o tramite Pos

 

Tempi
L'operazione allo sportello richiede circa 20 minuti: viene compilata la richiesta e vengono acquisiti tutti i dati, la foto, le impronte digitali e la firma (per i cittadini con più di 12 anni) e la dichiarazione in merito alla donazione di organi e tessuti (per i cittadini dai 18 anni di età).

 

Consegna del documento

1) Indirizzo indicato dal richiedente
La CIE non viene stampata e consegnata direttamente, ma viene inviata dal Ministero dell’Interno all'indirizzo indicato dal richiedente, entro i successivi 6 giorni lavorativi.


2) Ritiro in sede e delega
Chi preferisce, potrà ritirare la Carta d’Identità Elettronica presso:
PORTINERIA DELLA SEDE MUNICIPALE - Corso Alberto Pio, 91 -
Orari: dalle 9 alle 13 da lunedì a sabato, dalle 14 alle 18 martedì e giovedì

Documentazione necessaria per il ritiro:
- Diretto interessato: RICEVUTA CIE consegnata al momento dell’emissione del documento
- DELEGATO indicato al momento dell’emissione del documento: RICEVUTA CIE consegnata al momento dell’emissione e documento d’identità del delegato
- DELEGATO NON indicato al momento dell’emissione (se l’intestatario maggiorenne è impossibilitato al ritiro): RICEVUTA CIE consegnata al momento dell’emissione, con DELEGA e documento d’identità del delegato

 

Altre info utili
 Richiesta ristampa PIN/PUK a seguito smarrimento 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto