Settore Ambiente Via Peruzzi 2 - tel. 059/649081 segreteria - 059/649061 - fax. 059/649172
Orario: da lun a sab 10.30/12.30 - Informazioni telefoniche: da lun a sab 8.00/13.00

Normativa di riferimento in materia ambientale e sanitaria - Circolare del Direttore Generale 4/2000 per la prima comunicazione all'esponente.    
La procedura fa capo in generale al Comune di Carpi, il quale effettua i dovuti accertamenti attraverso vari settori come ad esempio il Settore Ambiente o la Polizia Municipale, o enti esterni come AUSL, AIMAG, ARPA (Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente dell'Emilia Romagna) e la Provincia.

Gli inconvenienti possono essere per esempio:
- esalazioni disturbanti, inquinamento acustico proveniente da aziende e/o pubblici esercizi
- presenza di amianto in prossimità della propria abitazione
- inquinamento di fossati e/o canali ecc..
Per quanto riguarda la derattizzazione, disinfestazioni insetti, allontanamento volatili, recupero sciami o nidi di api e vespe in aree private, questi non sono da considerarsi inconvenienti a carattere igienico sanitario; i casi che appartengono a terreni o case private, come tali, non vanno segnalati al Comune bensì ad aziende specifiche per gli interventi del caso.

COME ACCEDERE
La segnalazione può essere fatta da qualunque cittadino,  deve essere motivata e circostanziata e non può essere anonima, il modulo è reperibile presso gli uffici settore ambiente e online:

Modulo Segnalazione inconvenienti

TEMPI E MODI DI RISPOSTA
30 giorni per una prima comunicazione a chi ha presentato l'esposto e/o segnalazione, o tempi più lunghi dipendenti dai tempi di esecuzione degli eventuali controlli da parte di altri enti.

 

Visite: 3989

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto