Onoranze Funebri - P.le A. Baracchi - da lunedi' a sabato 8.00/13.00 - martedi' e giovedi' 15.00/18.00 - tel. 059/649801 - fax. 059/649825

COME ACCEDERE:
Per esprimere la volontà di essere cremati, è possibile:
- manifestare tale volontà ai familiari (in primis il coniuge, a seguire i figli o parenti fino al sesto grado), i quali dichiareranno tale volontà dopo la morte del proprio congiunto, attraverso un atto specifico.
- oppure iscriversi in vita a una SoCrem (Società di cremazione), rimanendovi iscritti sino al decesso e pagando una quota annuale. Per info più specifiche: Socrem

COSA OCCORRE:
Per iscriversi a Socrem, i moduli sono reperibili presso il Cimitero Urbano, l'Ufficio Onoranze Funebri, le sedi SoCrem stesse o il sito internet di Socrem.
Il Comune non raccoglie le iscrizioni, ma distribuisce i soli modelli.

COSTO:
L'operazione di cremazione è a carico del cittadino, così come l'eventuale iscrizione a Socrem. I costi sono stabiliti da apposita delibera, reperibile anche sul sito Carpidiem: vedi "Tariffe dei Servizi del Comune di Carpi"

SCADENZA:
Per chi non si iscrive a Socrem, la volontà di essere cremati può essere manifestata in qualsiasi momento.
Non vi è scadenza per presentare la domanda a Socrem; l'iscrizione è poi soggetta al rinnovo annuale.

TEMPI E MODI DI RISPOSTA:
Una volta inoltrata la domanda ed effettuato il pagamento, SoCrem invia direttamente a domicilio il tesserino di iscrizione.
E' la Polizia Mortuaria a dare l'apposita autorizzazione alla cremazione, mentre l'Ufficiale di Stato Civile, previo appuntamento, autorizza la dispersione o l'affidamento delle ceneri. Presso il Cimitero urbano è presente il cinerario per la dispersione delle ceneri; nei cimiteri frazionali il servizio non è previsto. Il Regolamento prevede anche modalità per il trasporto, la tipologia di urna e loro conservazione. Regolamento

NOTIZIE UTILI
- La richiesta di affido e/o dispersione ceneri è un servizio su appuntamento con i Servizi Demografici, prenotabile anche online:  https://prenotazioneappuntamenti.comune.carpi.mo.it
oppure tramite l'urp QuiCittà - tel. 059/649257 - via J. Berengario 4 - aperto da lunedì a sabato (escluso mercoledì) ore 9.30/12.30 - martedì e giovedì anche 16/19.
ATTENZIONE: una volta autorizzato da parte dello Stato Civile l'affidamento dell'urna cineraria, non è più possibile in seguito richiedere al'autorizzazione alla dispersione.
Quindi l'urna o viene affidata ad una altro familiare o viene depositata in cimitero

- Per destinare le ceneri in cimitero, il parente interessato viene chiamato dopo la cremazione per concordare la tumulazione delle ceneri stesse.
- Per recedere dal contratto con Socrem, ci si rivolge a Socrem stessa. In questo caso, all'atto del decesso, la cremazione non avverrà automaticamente. I familiari debbono richiederla, attivando le procedure relative con le Onoranze Funebri.
- A seguito di ordinanza del Sindaco del 2002, possono essere cremati anche i resti mortali che, all'atto dell'estumulazione o esumazione ordinaria, non risultino completamente decomposti
- Le Onoranze curano nello specifico l'effettuazione dei funerali e le pratiche di cremazione
- da novembre 2012, è attivo il Crematorio di Modena (Strada San Cataldo 80)

INFORMAZIONI
Polizia Mortuaria - Via Manicardi 39 (cortile interno) - Tel: 059/649479 - Orario: da lunedì a sabato 8.00/13.00 - martedì e giovedì 15.00/18.00

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Regolamento comunale di Polizia Mortuaria - Leggi nazionali e regionali in materia.