Diego Tartari ha un incarico a tempo determinato, arriva al posto di Giovanni Gnoli

Diego Tartari è il nuovo Dirigente alla Cultura del Comune di Carpi, entrato in servizio il 9 ottobre scorso. Mantovano, architetto, 44 anni, ha assunto le deleghe che fino a qualche mese fa erano di Giovanni Gnoli, andato in pensione, ovvero Restauro, Cultura, Commercio e Promozione Economica e Turistica: il suo contratto è a tempo determinato e fino al 30 giugno del 2019, giorno di scadenza dell’attuale mandato elettivo del Sindaco.