Alla sala ex Poste di Palazzo dei Pio, l’inaugurazione venerdì 2 dicembre

Comincia a prendere forma il progetto InCarpi, il nuovo Centro Unico di Promozione che opererà trasversalmente nel settore Restauro, Cultura, Commercio e Promozione economica e turistica, con il ruolo di informazione e promozione turistica e coordinamento delle attività culturali e promo-commerciali attivate dal Comune di Carpi. È infatti fissata per venerdì 2 dicembre alle ore 19 l’inaugurazione nella sala ex Poste di Palazzo dei Pio del front office di InCarpi, rivolto a cittadini, operatori turistici, singoli turisti e più in generale a tutti coloro che cercano informazioni sul territorio, sulla città e sugli eventi in programma. E per il weekend successivo sono previste una serie di iniziative per sottolineare questo importante evento per la città.
InCarpi ha sede nella sala ex Poste di Palazzo dei Pio, con affaccio diretto nel Cortile d’Onore. Uno spazio ampio, di oltre 150 metri quadrati, che si presenta totalmente rinnovato, a partire da un orario di apertura ampio e pressoché ininterrotto (da martedì a domenica, ore 10-18, chiuso lunedì, Natale e Capodanno) e dai servizi offerti. Postazioni multimediali di auto-informazione per turisti e cittadini, un’area riservata ai bambini dove i piccoli turisti trovano informazioni e materiali adatti a loro, un’area sosta in cui i turisti possono fermarsi a riposare, leggere, ma anche bere e mangiare.
Nuovi sono anche gli strumenti offerti a turisti e cittadini: audio-videoguide, una nuova app e un sito web di turismo e promozione (incarpi.info), un corner per la vendita di prodotti tipici, gestito in collaborazione con i Consorzi. Col nuovo anno prenderanno il via anche attività didattiche, progetti strategici di promozione del territorio e iniziative periodiche di valorizzazione delle tipicità di Carpi, degustazioni ma non solo, mentre nel primo semestre del 2017 si prevede di attivare la biglietteria unica per l’ingresso ai monumenti cittadini o per eventi speciali.
Da settembre è già intanto operativo il back office di InCarpi, presso il Palazzo della Pieve in piazzale Re Astolfo, dove sono stati trasferiti anche gli uffici del settore Restauro, Cultura, Commercio e Promozione economica e turistica. Qui sono sviluppate le attività di coordinamento generale e di progettazione e avvio di ulteriori strumenti innovativi e di azioni di promozione.
“L’apertura di InCarpi – dichiara il dirigente del Settore Giovanni Gnoli - costituisce un tassello importante nell’ambito della riorganizzazione del settore e nel coordinamento delle attività. Aprire un luogo che diventa il cuore della promozione della città e del territorio e un interfaccia per i cittadini ci auguriamo che agevoli e semplifichi il rapporto con Carpi e con tutti coloro che la frequentano”.
“L' investimento compiuto dall’amministrazione comunale su questa struttura e più in generale con la riorganizzazione del Settore Restauro, Cultura, Commercio e Promozione economica e turistica e il suo trasferimento in una unica e prestigiosa sede - afferma l’assessore al Centro storico e alla Promozione economica e turistica Simone Morelli – dimostra come per il Comune di Carpi sia strategico questo intervento. Tra l’altro l’inaugurazione di InCarpi si inserisce in un periodo, quello natalizio, durante il quale ente locale e soggetti privati puntano alla valorizzazione del centro storico quale straordinaria cornice della nostra vita quotidiana, dove si trovano i monumenti simbolo della città e i luoghi della socialità e del commercio: oltre alle vie, i corsi e le piazze ora anche la sala ex Poste entra in questo circuito virtuoso”.

All’inaugurazione di InCarpi, venerdì 2 dicembre, interverranno il Sindaco Alberto Bellelli, l’assessore al Centro storico e alla Promozione economica e turistica Simone Morelli e l’assessore al Turismo e al Commercio della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini. A seguire è previsto un aperitivo offerto dai Consorzi del Parmigiano Reggiano, del Lambrusco e dell’Aceto Balsamico. Sabato 3 e domenica 4 dicembre nel Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio dalle ore 10 alle ore 18 sono previste poi visite teatralizzate non stop a cura di Koinè. A tutti coloro che visiteranno InCarpi fino al 24 dicembre verrà infine regalato un gadget.