Ormai completata la messa in sicurezza delle aree verdi scolastiche

Sono stati praticamente ultimati, dopo il fortunale del 6 settembre scorso, i lavori di messa in sicurezza urgente in tutte le aree scolastiche del territorio carpigiano provvedendo al taglio degli alberi o dei rami pericolanti: da una verifica visiva delle restanti aree verdi scolastiche non si sono rilevate altre presenze di piante cadute o rami spezzati, sospesi e pericolanti. Entro oggi si completerà la messa in sicurezza delle alberature presenti nella zona delle scuole di via Atene.
Il legname è stato accatastato e delimitato con una bandella bianca e rossa e a partire da oggi verrà spostato altrove. Nelle prossime settimane, in alcune aree scolastiche, si effettueranno poi degli ulteriori lavori finalizzati a ri-proporzionare e ri-equilibrare le chiome degli alberi danneggiati. I costi per le casse comunali di questi interventi causati dal fortunale di martedì scorso ammontano a circa 60 mila euro mentre una cifra simile è stata stanziata per la sistemazione della copertura del deposito mezzi dei Vigili del fuoco in via Parri.
L’assessorato all’Ambiente e alla Protezione Civile del Comune di Carpi ringrazia nell’occasione per la gestione dell’emergenza i dipendenti e i tecnici dell’ente locale, le forze dell’ordine e i volontari che si sono prodigati in questa circostanza.