Uno spazio informativo sui cantieri avviati in centro storico

Carpidiem, la Rete civica del Comune, propone da qualche giorno nella sua sezione dedicata ai Musei di Palazzo dei Pio (ma ci si può arrivare anche dalla home page e dall’indirizzo www.palazzodeipio.it) una nuova iniziativa, ovvero In tempo reale. In questo spazio digitale non mancheranno foto, video, aggiornamenti e informazioni, si potrà leggere un blog e consultare (in formato .pdf) le relazioni relative agli interventi già svolti dall’amministrazione comunale sul Tempio di San Nicolò, alla Torre dell’Orologio di Palazzo dei Pio e all’antico convento di San Rocco. Il prossimo cantiere che si concluderà in piazza Martiri per mettere in sicurezza i monumenti cittadini sarà quello relativo alla Torre del Passerino di Palazzo dei Pio, la cui sommità, dalla quale si sono staccati due merli, ha lesioni alle strutture murarie. Poi i lavori dovrebbero prendere il via al Torrione degli Spagnoli.
“Compito del Museo della Città è avere uno sguardo analitico su Carpi e sul suo patrimonio, fornendone chiavi di lettura e interpretazione in ogni tempo, quindi anche in questo particolare momento che stiamo vivendo dopo il sisma. Crediamo utile tenere aggiornati i cittadini sugli interventi di ripristino ai monumenti – spiega l’assessore alle Politiche culturali Alessia Ferrari – e che saranno lunghi e complessi”.