I servizi della Polizia Municipale in occasione dei concerti

Le serate musicali che si sono svolte nei giorni scorsi in Piazza dei Martiri a Carpi hanno visto anche la Polizia municipale delle Terre d’Argine compiere servizi ad hoc con compiti di controllo dell'abusivismo e dell’eventuale degrado in genere. In particolare sono stati impegnati due agenti del Nucleo antidegrado, uno della pattuglia annonaria e due della territoriale di Carpi. Tre sono state invece le pattuglie impegnate nei varchi creati al limitare del centro storico.
Nel corso di questi servizi sono state identificate una decina di persone e si è proceduto a sanzionare con 5160 euro ciascuno tre venditori abusivi di sciarpe e gadget con contestuale sequestro della merce. Per  i tre  scatterà inoltre la richiesta al Questore di emissione di altrettanti fogli di via. Sempre nell'ambito di questi controlli è stata individuata un’auto rubata in via Ugo da Carpi e sono state comminate due sanzioni per consumo di alcool nei parchi dopo le ore 22 e una ad un cittadino che espletava i suoi bisogni fisiologici in via XX Settembre.
“Oltre al doveroso plauso nei confronti degli operatori della Polizia Municipale  impegnati in questi servizi – spiega l’assessore alla Polizia Municipale Cesare Galantini – ricordo come nel corso di tutto l’anno e in occasione di tutte le manifestazioni più importanti in calendario nella nostra città questi controlli continueranno. L’impegno degli operatori del Corpo non si esplica solo nei servizi effettuati sulle strade del territorio”.