Domani stop al transito e alla sosta nella zona dello stadio dalle 15.30 alle 24

Domani, martedì 4 aprile, allo Stadio ‘Cabassi’ si giocherà alle ore 20.30 la partita Carpi-Pro Vercelli, valida per il campionato di calcio di Serie B. Il Comando di Polizia Municipale delle Terre d’Argine, per ragioni di pubblica sicurezza, ha emesso, come in occasione delle precedente partite di campionate casalinghe, la prescritta ordinanza con la quale si vieta il transito mediante transennature in tutta la zona adiacente lo stadio dalle ore 15.30 alle ore 24. Chiuse dunque le vie Biondo (da via Cavour a via Marx), Lincoln, Moro interna (da via Alghisi a via Marx), Piave, Pellico, Martiri di Belfiore, Mentana, Marsala. Saranno in vigore poi divieti di fermata dalle ore 15.30 alle ore 24 in tutte le strade ed aree di parcheggio che circondano l’impianto sportivo, divieti evidenziati da apposita segnaletica stradale. Via Fratelli Cervi vicino all’antistadio sarà invece riservata ai mezzi delle emittenti tv.
In occasione di questa partita, per la quale è previsto un afflusso di tifosi piemontesi, sarà inoltre vietata sempre dalle ore 18.30 alle ore 24 la fermata e la sosta nelle vie Emilia-Romagna, Valle d’Aosta, Campania, Friuli Venezia Giulia e Cadore, dove parcheggeranno i pullman e le vetture dei tifosi ospiti.
Verranno inoltre installate pannellature per separare fisicamente le opposte tifoserie sia davanti all’ingresso del ‘Cabassi’ che in via Marx (zona Circolo tennis) e sbarramenti con transenne in via Moro interna incrocio Martiri di Belfiore e in via Biondo all’altezza del parcheggio BNL, apribili in caso di emergenza.