Dal primo febbraio in vigore l’ordinanza comunale

Da domani, primo febbraio, entra in vigore l’ordinanza comunale, firmata dopo le decisioni prese dalla Commissione Traffico e Viabilità del Comune di Carpi che applica le direttive contenute in una delibera di Consiglio comunale dell’11 ottobre scorso in merito all'attivazione di incentivi tecnico-amministrativi riservati appunto alle sole auto elettriche e avente per oggetto appunto ‘Indirizzi per promuovere lo sviluppo sostenibile della mobilità elettrica cittadina’.
Nell’ordinanza si legge che:
·     per nuovi stalli per la sosta a ridosso del centro storico o punti di particolare interesse si intendono le postazioni di ricarica attualmente in costruzione a cura e spese di ENEL X, con la quale è stato sottoscritto un protocollo d’intesa;
·    per la deroga alle limitazioni del disco orario si intende che i veicoli totalmente elettrici possono sostare senza limitazioni di tempo negli stalli a disco orario;
·    per la deroga al parchimetro negli spazi di sosta blu si intende che i veicoli totalmente elettrici possono sostare negli stalli a pagamento, gratuitamente e senza limiti di tempo;
·   sono previste facilitazioni per l’accesso in ZTL, nel rispetto dei limiti previsti per la circolazione; per ogni informazioni è necessario rivolgersi alla Polizia Locale.